Cos’è il Copy Trading

copy trading

Molte piattaforme di Social Trading Forex presenti sul mercato, offrono la possibilità di effettuare il Copy Trading. Come si può intuire già dal nome, si tratta di una tecnica che permette di copiare direttamente le posizioni aperte da un altro investitore collegando parte del proprio portafoglio con il suo.

Collegando il proprio profilo a quello del trader da seguire, saremo in grado di copiare tutte le sue attuali posizioni aperte sul mercato, e qualsiasi azione che andrà ad eseguire da ora in poi. In pratica, questo significa che se deciderà di avviare un nuovo investimento, anche noi avvieremo quello stesso investimento; se decidesse di chiuderlo, anche noi lo chiuderemo. E naturalmente, se riuscirà a chiudere in the money il suo trade, anche noi incasseremo lo stesso suo profitto, come pure in caso di out of the money anche noi accuseremo la stessa sua perdita. Questo non significa che dovremo mettere tutte le nostre risorse economiche nelle mani del trader da seguire senza avere alcun controllo su di loro. Infatti, nella maggior parte delle piattaforme, una volta che abbiamo configurato la connessione, conserveremo comunque la possibilità di moderare i trades, e quindi potremo aprire nuove posizioni, chiudere quelle in corso e controllare il movimento complessivo del trend. Tuttavia, copiando completamente il comportamento di un trader competente, potremo facilmente veder crescere i nostri profitti.

Perché il Copy Trading sta diventando sempre più popolare

Indubbiamente, il motivo principale che sta facendo crescere la popolarità di questo innovativo modo di fare trading, è rappresentato dal fatto che tramite esso, anche investitori inesperti possono assicurarsi grandi opportunità di realizzare profitti. La “moda” di affidarsi a trader esperti si sta diffondendo a macchia d’olio, al punto che molti novelli investitori, anziché impegnarsi nello studio delle tecniche e nel seguire gli andamenti di mercato, preferiscono affidare i loro portafogli direttamente nelle mani di altri investitori a cui riconoscono la loro completa fiducia.

Nozioni di base del Copy Trading

Anche se la procedura operativa del Copy Trading può variare a seconda del modo in cui viene implementata sulle diverse piattaforme, il principio base rimane immutato: si investono somme del proprio portafoglio copiando i traffici di un certo trader riconosciuto affidabile.

Nell’interesse dei trader followers, la maggior parte dei broker di piattaforme non permettono di investire più del 20% del portafoglio nel trading di un solo operatore. Questa è una buona politica, perché a volte, anche i trader che sembrano essere i migliori, possono fallire più posizioni consecutive e naturalmente, quando ciò accade, nessuno vorrebbe aver investito tutto il proprio capitale su quelle posizioni. Approfondiremo successivamente con altri articoli il discorso sulle piattaforme e sui broker specializzati sul Copy Trading, ma per il momento questo è tutto ciò dovete sapere su questo aspetto.

Investire sui trader esperti

Proprio come accade nel trading tradizionale, anche il Copy Trading si basa sull’utilizzo di grafici, statistiche ed informazioni (segnali) relative all’andamento dei mercati. Tuttavia, la grande differenza è rappresentata dal fatto che nel Copy Trading investiremo sulle persone e non sui movimenti di mercato. Pertanto, è molto importante analizzare il profilo degli operatori prima di iniziare a copiarli. Sarà fondamentale guardare il loro portafogli, il tipo di strategia usata, la loro gestione del rischio e, ultimo ma non ultimo, l’andamento dei loro trades ossia quanto successo ottengono. Tutto ciò potrebbe apparire troppo impegnativo e non alla portata di tutti, ma non preoccupatevi: prima che finiate di leggere questo articolo, saprete esattamente cosa dovete fare e come farlo.

Un grande broker è sempre meglio di un piccolo broker

Come abbiamo accennato precedentemente, sono disponibili molte nuove piattaforme che offrono la possibilità di operare con il Social Trading ed il Copy Trading. Tuttavia, consigliamo di operare scegliendo solo i broker più importanti perché solo sulle loro piattaforme possiamo trovare un grande numero di utenti e, di conseguenza, una più ampia varietà di trader esperti da cui copiare.

Detto questo, qualche neofita potrebbe essere attratto anche da siti più piccoli, che magari presentano interfacce più attraenti. Ribadiamo il fatto che, anche se un sito presenta un’interfaccia più allettante di quelle alle quali siamo abituati, è da non scegliere se la base di utenti è di piccole dimensioni: il numero di trader da seguire è di primaria importanza! Il Social Trading ed il Copy Trading sono tecniche che si basano sulle persone, il che significa che la prima cosa che si dovrebbe cercare in una piattaforma è il numero di utenti. E questo, nella maggior parte dei casi, si riscontra solo sulle piattaforme più grandi.

Affidabilità del Copy Trading

Al fine di misurare il tasso di successo delle persone che utilizzano il Copy Trading, sono stati condotti diversi studi. I risultati hanno mostrato che i trader follower che, sulla base di statistiche e del portafoglio, scelgono con attenzione il trader da seguire, ottengono fino al 10% di maggior successo rispetto a coloro che investono nel modo classico o scelgono i loro commercianti solo in base alle preferenze personali. La morale della storia è di lasciare fuori dalla porta ogni forma di soggettività. Tutte le statistiche presenti sulle piattaforme sono lì per un motivo: essere usate!

Conclusioni

Il Copy Trading è una grande opportunità, specialmente per i nuovi operatori. Questa tecnica consente a chiunque di avventurarsi nel mondo complicato degli investimenti online, e potenzialmente realizzare profitti. Anche in caso di perdita (out of the money), non rischieremo di vedere bruciare il nostro intero portafoglio (a meno che non investiamo tutto il capitale copiando un unico trader) ed anche se non ci sono garanzie, è uno dei migliori modi per iniziare a fare trading.

Possiamo vedere quali decisioni prende il trader che seguiamo, e cercare di capire che cosa ha visto sul mercato che lo ha spinto a mettere in atto un certa scelta. Da tutto ciò potremo trarre insegnamento pratico direttamente sul campo. Inoltre, potremo continuare ad avere qualche controllo sulla posizione, il che significa che possiamo anche decidere di non affidarci completamente al nostro guru.

Tutto sommato, copiare i trades degli investitori esperti è un ottimo modo per avvicinarsi al trading entrando dalla porta principale. Potremo anche decidere di smettere di farlo in futuro, quando avremo acquisito esperienza, ma all’inizio non possiamo pensare ad una opportunità di partenza migliore.

Nei prossimi articoli vi spiegheremo in modo più dettagliato come funziona il Copy Trading, come scegliere una piattaforma, un trader da seguire e molto altro. Restate sintonizzati!